SPORT

Pelagotti: “Palermo punto di partenza. Serie D difficile, ma Ricciardo…”

Pelagotti: “Palermo punto di partenza. Serie D difficile, ma Ricciardo…”

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

pelagotti-conferenza

pelagotti-conferenza
pelagotti
Pelagotti
Pelagotti
pelagotti

Parla Alberto Pelagotti. Il nuovo portiere rosanero è il protagonista della conferenza stampa nel ritiro di Petralia Sottana, tra sensazioni della sua nuova avventura con la maglia Palermo e aspettative per la stagione che sta per cominciare. Su Stadionews la diretta testuale della conferenza.

ORE 13.11 – “Mi hanno trattato benissimo a livello di stipendio e sono contento, sinceramente non c’è stato nessun taglio. Fallani? É un buon portiere, è giovane e deve imparare tanto, ma sicuramente avrà un futuro”.

ORE 13.09 – Ricciardo è un attaccante forte, tiene bene il pallone e forse è uno dei più freddi con cui abbia giocato. Può fare la differenza in questa categoria. La C e la D sono categorie diverse. Per un portiere, poi, è più facile forse giocare in Serie A. Sto provando a capire come sia questo campionato, ci sono tanti esperti qui, ma un’idea vera e propria non me la sono fatta. Penso che il livello agonistico sia forsennato, un po’ meno forse quello tecnico”.

ORE 13.08 – “Non ho mai avuto un peso, è semmai uno stimolo. Con Pomini ci siamo sentiti ieri sera per telefono, conosco anche Brignoli e c’è solo da prendere una grande eredità. Abbiamo parlato un po’ di tutto. Vedere un sacco di tifosi così non mi capitava da tempo e per me è uno stimolo, deve esserlo per forza, altrimenti si cambia mestiere”.

ORE 13.06 – “Ho parlato con la società e sanno cosa fare, sono venuto qui per giocare e non per fare presenza. Sanno cosa voglio e ho percepito una grande coesione nel gruppo, un bell’affiatamento in questi primi giorni. I giovani vogliono imparare dai più vecchi e mettersi in mostra”.

ORE 13.05 – “L’incontro col Palermo? É nato con i direttori, che ho avuto a Brescia. Mi hanno chiesto se avessi gli stimoli per ripartire da una serie che non avevo mai fatto, ma che poteva darmi soddisfazioni. La piazza è importante, ripartire da Palermo è più che soddisfacente. Ho scelto questo perché Palermo non si può vedere in Serie D e spero di dare il mio contributo. È un punto di partenza, spero di avere un futuro qui in categorie superiori”.

LEGGI ANCHE

PALERMO, PRESO MATTIA FELICI

COPPA ITALIA SERIE D, I RISULTATI

SERIE D, É UN MERCATO GRANDI FIRME

PALERMO IN SERIE D: IL CALENDARIO DELLA STAGIONE ROSANERO

L’articolo Pelagotti: “Palermo punto di partenza. Serie D difficile, ma Ricciardo…” proviene da Stadionews24.

Webmaster

Agosto 19th, 2019

No comments

Lascia un commento