Assassinato sotto gli occhi di moglie e figli, caccia a un commando di tre killer

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: CRONACA

Un commerciante di auto di 48 anni, Filippo Marchì, sposato e padre di due figlie, è stato ucciso con alcuni colpi di arma da fuoco nella campagna di sua proprietà, a Barrafranca. Dieci anni fa, la vittima era stata definitivamente assolta da un’accusa di omicidio.

L’omicidio è avvenutp questa mattina intorno alle 7,30 lungo la provinciale che collega Barrafranca ad Enna. Filippo Giuseppe Marchì, 48 anni, sposato e padre di due figlie, era titolare di salone auto che si trova in via Cannada a Enna.

Ad ucciderlo è stato un commando di tre uomini, armati di pistole e fucile carico a pallettoni. Il commando ha sorpreso la sua vittima all’interno della casa di campagna in contrada “Friddami” poco distane da Barrafranca. Marchi stava lavando la sua auto. I killer lo hanno freddato con diversi colpi, poi sono fuggiti con la macchina con cui erano arrivati .

Sono state la moglie e una delle due figlie a dare l’allarme dopo aver sentito i colpi ed essere uscite al balcone

Leggi qui le successive indagini e la parziale ricostruzione che fa pensare a un omicidio di mafia

(foto Vivienna.it)

Lascia un commento