La Gumina: “Palermo, meriti la A! Orgoglioso del ritorno, Diamanti e Nestorovski…” – FOTO/VIDEO

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

lagumina1

Ritorno alla base. Antonino La Gumina è tornato al Palermo ed è lui il protagonista della consueta conferenza stampa giornaliera. Incontro con la stampa che il giovane palermitano inaugura così: “Volevo ricordare la scomparsa di Borsellino che ha fatto tanto per la città di Palermo“. Oggi infatti è il 25esimo anniversario della strage di via D’Amelio nella quale perse la vita il giudice.

FOTO – LA CONFERENZA STAMPA DI LA GUMINA

Tornando poi al calcio, La Gumina non nasconde tutta la sua emozione nell’indossare nuovamente la maglia rosanero: “Da palermitano ho sempre sperato di tornare qui. È un orgoglio giocare per la mia città. Spero di restare qui il più possibile. Quando ero a Terni seguivo sempre il Palermo, purtroppo siamo in Serie B. Ma vogliamo tornare in A“. Uno sguardo da tifoso, ma idee chiarissime sull’obiettivo da raggiungere: “Ci meritiamo la massima serie e io voglio contribuire alla promozione“.

Si sta creando un bel gruppo con la squadra. Avere accanto chi è cresciuto con me è un’ottima cosa. I giovani sono tutti pronti per stare in prima squadra“, prosegue La Gumina. Il giovane attaccante palermitano è, in teoria, la riserva del bomber macedone Nestorovski: “È il nostro capitano, è una persona molto importante per noi – ammette – . Giocare insieme sarebbe bello ma decide il mister. Mi ci trovo bene, in campo ci troviamo. Ha fatto tanto per il Palermo, gli darò consigli ma lui ha già fatto qualcosa di importante“. Un punto di riferimento dunque, come Diamanti, che ieri è tornato ad allenarsi con il gruppo in ritiro: “Per noi sarà fondamentale. È una persona che aiuta tutti i giovani e sarà molto importante. Tutte le decisioni però spettano alla società“.

La Gumina pronto a prendersi il Palermo, dopo la parentesi con la Ternana: “L’anno scorso alla Ternana è andata bene, peccato per l’infortunio ma i medici del Palermo mi hanno curato bene“. Adesso bisogna convincere Tedino per prendersi il posto da titolare: “Lo conosco da pochi giorni, si è instaurato un buon rapporto. Ha tanta voglia di fare, è una brava persona“. Nuovo allenatore e nuovi compagni: “Con i nuovi ci troviamo bene. Ingegneri? Stare fuori 8 mesi e guardare tutti da fuori è bruttissimo per un giocatore“. La Gumina conclude: “La serie B è un campionato molto difficile, il Palermo deve tornare assolutamente in serie A“.

 

L’articolo La Gumina: “Palermo, meriti la A! Orgoglioso del ritorno, Diamanti e Nestorovski…” – FOTO/VIDEO proviene da Stadionews24.

Lascia un commento