ICC, il Milan strapazza il Bayern Monaco: 0-4 il finale

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

SCUDETTO_MILAN

Vittoria larga e di prestigio per il Milan nella seconda gara dell’International Champions Cup che si sta svolgendo in Cina. I rossoneri strapazzano il Bayern Monaco e infliggono ai bavaresi un 0-4 ampiamente meritato.

Milan che chiude la gara già nel primo tempo, frutto di un gioco fluido e spettacolare. Apre le danze il neo acquisto Kessiè – che ha ceduto la sua maglia 19 a Bonucci –  su cross di Rodriguez dopo una triangolazione con Niang. Il protagonista poi diventa il classe ‘978 Cutrone: il giovane attaccante rossonero, prima di testa e poi in scivolata da bomber navigato, mette in rete i palloni del raddoppio e del tris.

Gara già indirizzata dopo i primi 45 minuti. I tedeschi, guidati in panchina da Ancelotti, provano a correre ai ripari ma non trovano la via del gol per riaprire il match. Ci pensa piuttosto l’altro nuovo acquisto rossonero, il turco Calhanoglu, a calare il poker a cinque minuti dal termine.

Risultato prestigioso e incoraggiante dunque per il Milan, dopo il primo passo falso contro un’altra tedesca, il Borussia Dortmund e arrivato senza i due nuovi acquisti Bonucci e Biglia. Uno 0-4 che fa ben sperare Montella in vista del preliminare di andata di Europa League contro il Craiova.

L’articolo ICC, il Milan strapazza il Bayern Monaco: 0-4 il finale proviene da Stadionews24.

Lascia un commento