Una piantagione di cannabis a Rocca di Carpri Leone: due arresti

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: CRONACA

Due persone sono state arrestate a Rocca di Capri Leone, nel Messinese, per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanza stupefacente.

In una zona rurale i carabinieri hanno individuato una vasta piantagione di cannabis indica composta da circa 80 piante, molte delle quali alte circa due metri e mezzo e dopo una serie di appostamenti hanno sorpreso il 28enne Rosario Galati Massaro ed il 39enne Saro Conti Mica mentre irrigavano la piantagione.

Nel fondo è stato scoperto un sistema di irrigazione ben accurato composto dal un reticolo di tubi che permetteva di dare la giusta dose di acqua alle piante nutrite anche con concimi per aumentare la resa nella crescita. La droga ricavata, immessa sul mercato, avrebbe fruttato diverse decine di migliaia di euro di guadagno.

I due sono stati posti agli arresti domiciliari.

foto archivio

Lascia un commento