‘Aiuto, c’è un pazzo che tenta di aggredire tutti’, Ferragosto di paura, ma arriva la polizia: arrestato

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: CRONACA

“Presto venite, c’è uno straniero pazzo che tenta di aggredire tutti, ci sono donne e bambini, chiunque si avvicini viene minacciato di morte”. E’ il contenuto di una delle tante telefonate giunte ieri sera alla sala operativa della polizia di Ragusa per segnalare quanto stava accadendo in piazza Duca degli Abbruzzi a Marina di Ragusa dove un ragazzo originario del Senegal minacciava i passanti.

Ai poliziotti intervenuti dopo la segnalazione il giovane ripetva ‘I’ll kill you’ – ti ucciderò – così uno degli agenti in borghese della Squadra Mobile si è posto alle spalle dell’esagitato senza dare nell’occhio ed in pochi secondi i tre operatori lo hanno bloccato a terra, con l’aiuto anche di alcuni operatori commerciali lavorano nei bar della piazza.

L’uomo avrebbe continuato a minacciare, insultare e sputare sul divisorio dell’auto della polizia che separa gli agenti dai fermati ed anche negli uffici ha mostrato segni di irrequietezza tanto da chiedere l’intervento del 118.

Dopo gli accertamenti si è scoperto che era già stato arrestato nel 2017 sempre dalla Squadra Mobile perché ritenuto uno scafista, ma successivamente era stato rilasciato per mancanza di esigenze cautelari ed espulso. Nonostante l’intimazione ad allontanarsi dal territorio nazionale dal mese di aprile 2017, il ragazzo però non aveva in alcun modo rispettato l’ordine dimorando sempre a Ragusa.

Ora si trova rinchiuso in carcere.

Lascia un commento