Ambulanze medicalizzate a rischio sulle Isole Eolie, ricorso collettivo contro la riforma

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: CRONACA

Anche alle Eolie come in tutti i centro della Provincia di Messina è a rischio il servizio delle ambulanze medicalizzate garantito dal 118. L’avvocato Ferdinando Croce, per conto di numerosi cittadini eoliani ha presentato un ricorso al Tar contro la riforma predisposta dall’assessorato regionale alla salute che “presenta numerosi aspetti di illegittimità”.

“Fra di essi – spiega il legale – la riduzione delle ambulanze medicalizzate da 27 a 13 in provincia di Messina, soppressione dell’Unità Complessa di Otorinolaringoiatria di Milazzo, soppressione dei punti nascita (ad esempio a Lipari), oltre ad altri numerosi aspetti procedurali che certificano come il decreto Gucciardi sia un gravissimo errore”

Lascia un commento