Daspo per due anni per tre ultras del Palermo sorpresi allo stadio senza biglietto o con biglietto falso

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: CRONACA

Tre tifosi del Palermo per due anni non potranno entrare negli stadi di Calcio. Lo ha deciso il questore di Palermo Renato Cortese.

Il primo un giovane ultras della “Borgo Vecchio Sisma”, che è stato trovato in curva nord dai poliziotti con un biglietto non valido nel corso della partita di serie B Palermo- Empoli. Per lui è scattata la multa da 100 a 500 euro.

Per altri due sono scattati i Daspo nel corso della partita Palermo – Parma. I due tifosi cercavano di entrare allo stadio senza biglietto.

Tutti i divieti di accesso emessi sono estesi, per lo stesso arco temporale, anche a stazioni ferroviarie, caselli autostradali, scali aerei, autogrill e ogni altro luogo interessato alla sosta, al transito o al trasporto di coloro che partecipano o assistono alle competizioni sportive.

I destinatari del provvedimento del Questore di Palermo non potranno accedere per due anni nemmeno a manifestazioni calcistiche che si svolgono all’estero e specificatamente agli incontri calcistici che la squadra del Palermo e la Nazionale italiana dovessero disputare all’estero nell’ambito di qualsiasi competizione.

Lascia un commento