Milan, dubbi UEFA sul progetto rossonero: Europa a rischio?

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

tifosi_milan

L’allarme è stato lanciato direttamente da Marca, prestigioso quotidiano sportivo spagnolo: il Milan rischia di essere escluso dalle coppe europee. Uno scenario che fa tremare i tifosi milanisti, già poco sereni visti i risultati in campo della squadra guidata da Montella. Perché c’è questo rischio concreto?

>> CHAMPIONS LEAGUE, IL PROGRAMMA DELLA 5a GIORNATA

Il Financial Body dell’UEFA, come racconta il giornale spagnolo, non avrebbe accettato la richiesta del club rossonero del “voluntary agreement” (accordo volontario, utilizzato dalle società che ritengono di avere potenzialità economiche tali da crescere in un medio periodo e che per farlo devono spendere oltre i limiti in una stagione, ndr) sul Fair Play Finanziario.

Alla base del rifiuto della proposta presentata da Fassone e dai dirigenti rossoneri, ci sarebbero dei dubbi sul progetto cinese condizionato troppo dai risultati sportivi a breve termine. La UEFA ritiene anche di non avere chiare le garanzie sul passaggio di proprietà del club da Fininvest a Rossoneri Sport Investment Lux per 740 milioni di euro e su tutte le operazioni di mercato effettuate in estate. Inoltre le indiscrezioni del New York Times che hanno gettato ombre presanti sul proprietario dei rossoneri Li Yonghong (il quotidiano sostiene che le miniere del numero uno rossonero non siano esattamente di sua proprietà),  non hanno di certo aiutato la UEFA a sciogliere ogni dubbio.

>> TAVECCHIO ACCUSATO DI MOLESTIE

Il Milan potrebbe così passare ad un “settlement agreement” (contratto stipulati da alcuni società che si impegnano a rispettare una serie di vincoli con l’obiettivo di rientrare nei parametri economici corretti, ndr). E il rischio potrebbe essere quello dell’esclusione dalle competizione europee. Ambiente rossonero in ansia.

L’articolo Milan, dubbi UEFA sul progetto rossonero: Europa a rischio? proviene da Stadionews24.

Lascia un commento