Conferme a Ballarò, la polizia tra le bancarelle trova smartphone e tablet rubati

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: CRONACA

La polizia ha trovato tablet e smartphone rubati nel mercato Ballarò di Palermo nel corso di alcuni controlli. Gli agenti hanno bloccato le vie d’accesso alla zona dove è esposta la merce e ha bloccato un marocchino di 32 anni che vendeva vario materiale elettronico.

Il giovane ha detto che era un riparatore di cellulari. L’immigrato portato in Questura, è stato denunciato per il reato di ricettazione. Poco dopo è stata bloccata una palermitana di 31 anni.

Anche lei aveva esposti nella bancarella telefonini e tablet. Anche in questo caso, la gestrice della bancarella è stata denunciata per il reato di ricettazione. Sono stati recuperati: 3 tablet, un hard disk, un computer portatile, 3 videogiochi e 9 smartphone.

Lascia un commento