Stop al traffico all’ingresso del parcheggio dell’ospedale Cervello di Palermo

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: CRONACA

Sono state avanzate di una cinquantina di metri le barre di ingresso per accedere ai parcheggi dell’ospedale Cervello, con il risultato di eliminare, soprattutto nelle ore di punta, il rallentamento delle auto nella zona antistante e di conseguenza in tutta via Trabucco e in viale Regione Siciliana a Palermo.

Lo dice l’azienda Ospedali riuniti Villa Sofia Cervello. E’ questo il primo di una serie di interventi che saranno realizzati successivamente per migliorare la viabilità interna dell’ospedale.

Mantenuto quindi dal commissario dell’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello, Maurizio Aricò, l’impegno preso nelle scorse settimane nel corso di un incontro con i rappresentanti della Uil Pubblica Amministrazione di Palermo e dell’Agenzia delle Entrate di via Roentgen che avevano manifestato i disagi, causati dal traffico, per i dipendenti dell’Agenzia delle Entrate, che devono recarsi sul posto di lavoro, ma anche per gli utenti.

Del problema si era interessata l’amministrazione comunale attraverso l’Assessore Jolanda Riolo, che ha condiviso il percorso fino alla sua risoluzione.

Lascia un commento