Rischio disimpegno Fondi Ue, la denuncia arrivata dagli imprenditori all’Associazione Siciliae Mundi

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: CRONACA

La vicenda dei 19 milioni di euro di Fondi UE a rischio nasce da una segnalazione arrivata all’Associazione Siciliae Mundi.

“Tra le tante richieste pervenute alla mia associazione – racconta Loredana Novelli che ne è presidente – circa una settimana fa ho ricevuto la richiesta da un assistito, relativamente ai Fondi Fers 2007/2013 ed alla mancanza di adempienza del governo precedente nello specifico assessorato alle attività produttive. In un momento di transizione per il nuovo governo contattai l’On. Alessandro Aricò. Insieme siamo arrivati fino all’interrogazione parlamentare adesso annunciata dallo stesso Aricò”.

“E’ inaccettabile – continua Novelli – che, specialmente in anni difficili come questi, si rischi di perdere risorse che possono essere essenziali per il tessuto produttivo di questa regione e che possono anche essere volano di ripartenza”

” Sono certa – conclude – che andremo avanti nella vicenda, ringrazio l’On. aricò per il forte segnale lanciato alla città ovvero ‘le istituzioni sono vicine ai cittadini'”.

Lascia un commento