La Meloni punta ad un “Governo di patrioti” ed intanto plaude al Governo Musumeci: “Sta dando risposte concrete”

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: CRONACA

Tappa palermitana, a Bagheria, per Giorgia Meloni presidente di Fratelli d’Italia, in questo tour de force di campagna elettorale che vede ed ha visto in campo i leader e big dei partiti spendersi in vista delle prossime elezioni del 4 marzo. La Meloni, differentemente da Salvini rimasto ‘tiepido’, coglie l’occasione per esprimere soddisfazione per quanto fatto in questo inizio di legislatura dal governatore siciliano Nello Musumeci.

“Nello Musumeci ha trovato una situazione molto confusa ma sta dimostrando da Presidente della regione una grande capacità di concretezza”.  ha detto  “Rispetto a situazioni che non hanno avuto risposte – ha aggiunto – lui sta dando risposte concrete. Siamo pertanto contenti della sua azione di governo”.

Poi di qui si passa alla politica nazionale e le priorità: “Noi vogliamo difendere gli interessi economici dell’Italia”. “Il lavoro che fa la Merkel – ha aggiunto – è in favore della Germania non dell’Europa. Penso sia giusto che lo faccia anche l’Italia difendendo le sue aziende, la nostra forza sui mercati mondiali è data dalla specialità dei nostri prodotti. Come ad esempio il pomodoro di Pachino. È per questo che serve un governo di patrioti come sarebbe il nostro. Per il centro destra siamo tre forze in campo con tre candidati premier. Ma con un programma condiviso”.

“Stiamo ricostruendo la Sicilia con governo Musumeci. Ora vogliamo ricostruire Italia. Dobbiamo decidere se vogliamo essere una colonia oppure una nazione” ha concluso.

Lascia un commento