Palermo, pizzeria abusiva scoperta in zona con vincolo paesaggistico: i proprietari multati per 8mila euro

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: CRONACA

Ieri sera in via Eleonora Duse, durante un’operazione congiunta tra i carabinieri della stazione San Filippo Neri e gli agenti del nucleo controllo attività commerciali su area pubblica, è stata individuata un’attività di somministrazione di alimenti e bevande completamente abusiva.

Dal controllo sono emerse numerose irregolarità riguardanti il complesso edilizio e l’assenza di qualsiasi autorizzazione amministrativa.

Il locale, esteso per oltre 250 metri nel piano terra di uno stabile a due piani, si trova in una zona con vincolo paesaggistico.

All’interno, gli ampliamenti realizzati con profilato metallico e travi in legno per circa 120 metri quadrati sono stati eseguiti in violazione della legge urbanistica; all’esterno, insisteva un gazebo fisso al suolo di circa 50 metri quadrati nella zona antistante il plesso principale, anche questo non autorizzato.

Ai poliziotti municipali e ai carabinieri non è rimasto altro che sequestrare le parti abusive con l’apposizione dei sigilli e denunciare all’autorità giudiziaria i comproprietari del locale, P.L. di 72 anni, P.G. di 78 anni, S.M.G. G. di 74 anni, G. L.M. di 45 anni, F. L.M. di 43 anni, S. L.M. di 38 anni e il gestore dell’attività, R.A. di 61 anni, responsabile di non aver richiesto alcun titolo autorizzativo, inadempienza che ha comportato la chiusura del locale, il sequestro amministrativo dell’attività e sanzioni per oltre 8 mila euro.-

L’articolo Palermo, pizzeria abusiva scoperta in zona con vincolo paesaggistico: i proprietari multati per 8mila euro sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Lascia un commento