Napoli, De Laurentiis raddoppia: vuole un club portoghese

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

De Laurentiis

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha messo nel mirino un club portoghese. Il patron azzurro è volato nelle ultime ore in Portogallo, dove avrebbe avuto un incontro col noto procuratore, Jorge Mendes. Un viaggio, dunque, non solo mirato all’acquisto di Rui Patricio, che andrebbe a sostituire Pepe Reina l’anno prossimo.

NAPOLI, INSIGNE RAGGIUNGE MARADONA PER NUMERO DI PRESENZE

L’obiettivo è quello di creare una squadra “satellite”, in stile Pozzo, patron dell’Udinese, proprietario anche di Watford in Inghilterra e Granada in Spagna. In realtà, De Laurentiis aveva già manifestato interesse per il Lierse, squadra belga sull’orlo del fallimento, ma la prospettiva di un club in un campionato più blasonato come quello lusitano, lo ingolosisce parecchio.

MONTELLA VICINO ALL’ESONERO

I vantaggi per il patron azzurro sarebbero notevoli: potrebbe formare un vero e proprio “Napoli-bis”, dove far maturare i propri talenti non ancora pronti per il calcio italiano; un controllo maggiore del mercato europeo, in particolare quello portoghese e potrebbe aumentare il patrimonio del proprio gruppo.

SERIE A, IL PROGRAMMA E I RISULTATI DELLA 35esima GIORNATA

Resta da capire, se De Laurentiis si fionderà su un club di prima fascia, o punterà una squadra meno blasonata, che parta dalle categorie inferiori.

L’articolo Napoli, De Laurentiis raddoppia: vuole un club portoghese proviene da Stadionews24.

Lascia un commento