Caso Parma, entro il week-end il verdetto della Corte d’Appello

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

figc

La prima di agosto sarà l’ennesima settimana decisiva sul “caso Parma”. Il verdetto della Corte d’Appello dovrebbe arrivare entro il week-end, sia il Palermo che i ducali aspettano speranzosi.

FOSCHI: “TEDINO NON È IN BILICO”

La decisione del Tribunale Federale è stata chiara: 5 punti di penalizzazione ma da scontare nel prossimo campionato di Serie A e due anni di squalifica a Calaiò.

FIORDILINO: “IL GRUPPO È UNITO”

La sentenza ha scontentato tutti ed entrambe le società sperano: i ducali vogliono la riduzione della penalizzazione o la derubricazione da tentato illecito sportivo a slealtà sportiva, il Palermo vuole il ribaltamento della classifica dello scorso campionato e la promozione d’ufficio in Serie A.

ZAMPARINI: “LA SQUADRA È ANCORA UN CANTIERE APERTO”

Uno dei punti del ricorso del Palermo riguarda anche il caso del cellulare smarrito da Ceravolo e il conseguente proscioglimento del giocatore. La questione non è stata approfondita dal Tribunale, facendo sorgere molti dubbi sottolineati a più riprese da Zamparini e Giammarva.

Il Palermo prosegue anche un’altra battaglia giudiziaria, in questo caso nei confronti del Frosinone. Si aspetta il verdetto del Collegio di garanzia del Coni per le concludere un caso nato a giugno dopo la finale playoff persa allo Stirpe.

L’articolo Caso Parma, entro il week-end il verdetto della Corte d’Appello proviene da Stadionews24.

Lascia un commento