L’ex ds Lupo: “Il Palermo? Non male ma serve ancora qualcosa. Su Dawidowicz…”

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

lupo vede rosanero

Fabio Lupo ex direttore sportivo del Palermo, non boccia la campagna acquisti finora effettuata, ma ammette che ci sono ancora operazioni da fare soprattutto a centrocampo e in attacco: “Le operazioni effettuate finora le valuto positivamente. Il Palermo sta facendo un buon mercato – ha detto a Stadionews 24 -, realizzando plusvalenze piuttosto importanti. Non essendoci il paracadute è stato importante ragionare in questa direzione. A centrocampo si può ancora migliorare, credo che arriverà qualcuno”.

MERCATO PALERMO: OCCHI SU GONZALO BUENO

“Sono contento anche che queste plusvalenze siano arrivate grazie a giocatori come La Gumina, Coronado e Gnahorè al quale sono particolarmente legato (Coronado e Gnahorè sono stati due acquisti effettuati proprio sotto la gestione Lupo n.d.r.). Tutto ciò testimonia che quello dell’anno scorso è stato un buonissimo lavoro”.

Lupo, poi sottolinea che ancora il Palermo rimane una delle migliori squadre di B: “Mi aspetto ancora qualche movimento, in uscita leggo che andranno sicuramente via Aleesami e Rispoli, nonostante ciò il Palermo rimane comunque un’ottima squadra”.

Sul caso Dawidowicz, scoperto e portato a Palermo proprio da Lupo, l’ex direttore rosanero dice: “Il Palermo probabilmente si è mosso con un po’ di ritardo, con un po’ di convinzione in più forse le cose potevano andare diversamente, anche perchè il ragazzo era felice di restare”.

“Comunque ci può stare, è andato all’Hellas che è una società di tradizione e non possiamo condannarlo. Bisogna valutare anche gli aspetti contrattuali che l’hanno portato a prendere questa decisione. Il Palermo aveva un diritto di riscatto ma capisco anche perchè non sia stato esercitato. Per la B la cifra era molto impegnativa“.

Sul fronte attaccanti: “Foschi non ha bisogno di suggerimenti, molto dipenderà da ciò che richiederà Tedino. Il Palermo ha in rosa Moreo che se recupera bene può essere utile. Ci vorrà un giocatore di grande movimento, soprattutto se dovesse rimanere Nestorovski, servirà qualcuno in grado di farlo rimanere vicino la porta”.

“Se dovesse andare via Nesto, dipenderà dal tipo di modulo che vorrà attuare Tedino. Vedo che Foschi si sta muovendo su Puscas e Bueno, sarà questa tipologia di giocatori che i rosanero cercheranno”.

LEGGI ANCHE:

COPPA ITALIA: STASERA ESORDIO PER IL PALERMO, ECCO IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

PALERMO-VICENZA: QUANDO CITTERIO SI TRASFORMO’ IN CANNONIERE

 

L’articolo L’ex ds Lupo: “Il Palermo? Non male ma serve ancora qualcosa. Su Dawidowicz…” proviene da Stadionews24.

Lascia un commento