Ronaldo si sente perseguitato: secondo CR7 c’è un complotto dell’Uefa

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

cristiano-ronaldo

Ronaldo sarebbe vittima di un complotto. E’ questa l’indiscrezione lanciata da “La Repubblica”, che citando fonti vicine al portoghese, fa trapelare il pensiero proprio di Cristiano Ronaldo sull’espulsione subita contro il Valencia in Champions League.

TOTTI: “FALLO A BALOTELLI? MAICON MI DIEDE IL CINQUE”

Il tutto nascerebbe dalla mancata presenza di Cristiano alla cerimonia per l’assegnazione del premio “miglior giocatore Uefa dell’anno“, che l’asso portoghese si aspettava di vincere ma che poi è stato assegnato a Luka Modric. L’espulsione del Mestalla non ha fatto altro che aumentare i dubbi del giocatore, che ora si stanno trasformando in certezze (secondo la sua opinione).

Effettivamente l’espulsione del Mestalla è all’onor del vero, abbastanza esagerata, ma da qui a pensare che ci sia un complotto… sicuramente se così fosse sarebbe qualcosa di clamoroso. Vedremo se Ronaldo e il suo entourage riusciranno a dimostrare ciò che pensano.

LEGGI ANCHE:

CORONADO, CHE GOL SU PUNIZIONE / VIDEO

SERIE A 5 GIORNATA: IL PROGRAMMA

L’articolo Ronaldo si sente perseguitato: secondo CR7 c’è un complotto dell’Uefa proviene da Stadionews24.

Lascia un commento