Gravina: “In programma riforma dei campionati con A e B a 20 squadre”

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

gravina-figc

Il nuovo presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha parlato della riforma dei campionati, del caso Entella e dell’operato del commisario tecnico della Nazionale, Roberto Mancini.

Dobbiamo avviare l’idea di una riforma dei campionati con la Serie A e la Serie B a 20 squadre – dice a Radio 1 – . Serve inoltre un piano per arrivare al semiprofessionismo per il campionato di Serie C. Entella? Siamo in attesa della decisione del Tar. Non appena avremo a disposizione queste decisioni ci sarà una riflessione politica. Bisognerà capire se in un momento così avanzato si potrà procedere a una modifica dei campionati”.

Mancini? È un tecnico serio, preparato – continua – . È vero, non l’ho scelto io ma condivido e devo necessariamente difendere il tecnico della Nazionale, perché lui in questo momento rappresenta la Figc nel suo ruolo tecnico ed è il mio allenatore. Poi tutti saremo giudicati dai risultati”.

Gravina delinea anche gli obiettivi nel breve termine: “Lanciare e valorizzare tutti i talenti del calcio italiano, portare a casa i migliori risultati possibili che sono quelli che i tifosi si aspettano”.

LEGGI ANCHE

SUPERCOPPA ITALIANA, DATA E LUOGO DI JUVENTUS MILAN

GAZZETTA / CONTATTI ZAMPARINI – MAROTTA: MA L’EX JUVE…

SERIE A: I RISULTATI

L’articolo Gravina: “In programma riforma dei campionati con A e B a 20 squadre” proviene da Stadionews24.

Lascia un commento