Picerno – Bitonto, sospetto combine: calciatori e club rinviati a giudizio

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

Sospetto di combine nel match tra Picerno e Bitonto terminato con il punteggio di 3-2 il 5 maggio 2019.

Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com, la gara in questione sarebbe stata persa volontariamente dai calciatori bitontini che si sarebbero divisi una cifra pari a 25.000 euro.

Adesso, non solo i calciatori, ma anche il Bitonto rischia una retrocessione d’ufficio che arriverebbe proprio dopo la promozione in C. La Procura Federale ha quindi rinviato a giudizio la società pugliese e alcuni calciatori: Patierno, PicciAnaclerioDeSantisFiorentinoMontrone D’Aucelli. Indagati anche il presidente del Rossiello e il dg del Picerno Mitro.

LEGGI ANCHE

SAVOIA, ARONICA: “SERIE D, L’OBBIETTIVO E’ VINCERE”

L’articolo Picerno – Bitonto, sospetto combine: calciatori e club rinviati a giudizio proviene da Stadionews24.

Lascia un commento