Credito di imposta, Ghirelli: “L’assenza del decreto ha creato un impasse”

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

Il presidente Francesco Ghirelli, attraverso il sito ufficiale della LegaPro,  ha espresso preoccupazione sul credito di imposta sulle sponsorizzazioni sportive approvato ad agosto e, ad oggi, senza decreto attuativo. Il credito d’imposta, infatti, è stato riconosciuto per il 50% delle sponsorizzazioni effettuate dal primo luglio 2020 al 31 dicembre 2020 ma, da una analisi fatta tra i club di Serie C, emerge che le aziende non sponsorizzano, in attesa che il decreto sciolga alcuni dubbi interpretativi.

“L’assenza del decreto ha creato un impasse che sta depotenziando, se non vanificando, l’efficacia dell’intervento. Sono molto preoccupato – confessa Ghirelli -.  Dobbiamo correre ai ripari, il governo conceda una estensione del credito di imposta al 2021″.

“Tra gli emendamenti presentati alla legge di bilancio – prosegue -, c’è proprio la richiesta avanzata da Andrea Rossi del PD di ampliare la norma al 30 giugno 2021 e di stanziare risorse aggiuntive. Mi auguro che l’emendamento venga sostenuto e approvato, sarebbe un segnale di attenzione importante” ha concluso.

LEGGI ANCHE

SERIE C, RISULTATI E CLASSIFICA: IL CATANIA VINCE E SORPASSA IL PALERMO

L’articolo Credito di imposta, Ghirelli: “L’assenza del decreto ha creato un impasse” proviene da Stadionews24.

Lascia un commento