Genoa, rebus Coda: Reggina e Ascoli ci provano

Pubblicato su RADIO ANTENNA BORGETTO in: SPORT

Massimo Coda in uscita dal Genoa: nessuno si sarebbe potuto aspettare una situazione del genere appena sei mesi dopo l’arrivo del bomber che in Serie B ha pochi pari. Il calciatore dall’arrivo di Gilardino in panchina non ha più segnato e si è pure seduto in panchina nel big match con il Bari, senza neanche entrare.

Il tecnico campione del mondo 2006 gli preferirebbe Puscas: Coda avrebbe quindi voglia di cambiare aria con Reggina e Ascoli alla porta, ma il Genoa non vuole di certo svendere il calciatore acquistato con un ingente cifra dal Lecce solamente l’estate scorsa.

Dal canto suo, Coda ha richieste alte e quindi la sua partenza potrebbe rimanere incompiuta. Gilardino, tra l’altro in un’intervista a “Il Secolo XIX” aveva risposto così ai rumors: “Per noi Coda deve essere ed è un valore aggiunto e può esserlo a inizio partita o a partita in corsa”.

LEGGI ANCHE

CORSPORT – SERIE B, GLI ATTACCANTI MUOVONO IL CALCIOMERCATO

L’articolo Genoa, rebus Coda: Reggina e Ascoli ci provano proviene da Stadionews24.

Lascia un commento